Nel contesto delle Giornate del Turismo 2013 tenutosi ad Asti il 25 e 26 novembre , Luca Dini e Massimo Balestrieri di Holmes Semantic Solutions hanno presentato la versione italiana di Senti-Miner 1.0 per il Turismo di fronte a un vasto pubblico di ricercatori , operatori privati e soggetti pubblici nel settore del turismo.

Partendo dal pressupposto che circa il 70% dei turisti utilizza Internet come fonte di informazioni per scegliere e pianificare il proprio viaggio in Italia , è necessario che tutti gli interessati al settore turismo abbiano piena consapevolezza di cosa ‘si dice’ sul web, con particolare riguardo ai Social Network.
A tale scopo Senti-Miner 1.0 per il turismo è un’applicazione dedicata di Senti-Miner capace di analizzare e classificare i pareri e le altre caratteristiche semantiche pertinenti ad esempio un Hotel, un Museo, una città, una regione.
In questa occasione sono stati presentati degli studi basati su migliaia di ‘post’ pubblicati su siti web come TripAdvisor , Foursquare , Booking , PaesiOnLine  ovvero sono stait presentati dei casi di Opinion Mining , Sentiment Analysis e Brand Reputation monitoring per il turismo.
La soluzione  è orientata verso tutti gli attori coinvolti nell’industria del turismo e consente loro di monitorare la voce del cliente sui social network, offrendo così all’utente finale servizi più adeguati , tempestivi e anche proattivi.
In particolare i soggetti pubblici saranno in grado di progettare soluzioni pienamente in linea con le aspettative degli utenti finali e di formulare iniziative più efficaci di marketing territoriale. Allo stesso tempo sarà loro possibile dare evidenza nel tempo dei risultati ottenuti grazie alle proprie iniziative.

Il terzo quotidiano nazionale La Stampa e la televisione pubblica RAI3 hanno dato ampio spazio alla manifestazione.